21 ottobre 2017

REVIEW PARTY “Burn” di Giusy Bellone



Buongiorno a tutti oggi c’è il Review Party del romanzo “Burn” di Giusy Bellone, uscito il 10 Ottobre. Questo romanzo mi ha piacevolmente colpita.



Titolo: Burn
Autore: Giusy Bellone
self publishing
Data di uscita: 10 Ottobre

TRAMA

Spesso mi avevano detto che più si ha paura di una cosa e più quel qualcosa acquista potere, mi avevano insegnato tecniche per non temere nulla, ma non erano servite. Se qualcosa te la porti dentro, anche se in un angolino remoto della tua testa, ti farà male e ti farà sentire inadeguata, inutile, scialba.”
Bessie vorrebbe essere invisibile agli occhi di tutti. Fin da bambina ha dovuto fare i conti con una malattia della pelle che l’ha fatta sentire a disagio e l’ha resa vittima di attacchi di bullismo. Per questo motivo, ora che deve scegliere il college in cui andare, opta per uno lontano dalla sua città natale, in modo da poter iniziare una nuova vita distante dagli sguardi di troppo e dalle battutacce.
Quando viene obbligata dalla sua amica ad andare a una corsa clandestina di automobili conosce Trent, un ragazzo popolare e sicuro di sé che entrerà nella sua vita, stravolgendola, e riporterà a galla tutte le sue paure e le sue insicurezze. Trent è davvero il ragazzo aperto e senza segreti oppure anche lui ha un passato da cui scappare? Bessie potrà davvero fidarsi di lui e lasciarsi andare o si tratta solo dell’ennesima presa in giro?
Il bullismo è un fenomeno sempre più diffuso nella società contemporanea e lascia segni indelebili sulle vittime. Ricominciare per loro è difficile, ma possibile, occorre però un lungo percorso per tornare a fidarsi degli altri. Il romanzo è un esempio di come sia possibile farlo attraverso la scoperta dell’amore.

RECENSIONE

Ci racconta la storia di Bessie una ragazza che fin da piccola ha subito bullismo a causa della sua malattia alla pelle Vitiligine, diagnosticata quando aveva cinque anni, consiste in macchie sparse per tutto il corpo più chiare, all’inizio le aveva anche sul viso ma dopo un po’ sono sparite, sono rimaste sulle mani e sul corpo.
Purtroppo i suoi compagni di classe l’hanno sempre presa in giro, rovinandole l’infanzia, a causa di tutti gli attacchi subiti si è costruita una corazza, il suo unico desiderio è andare il più lontano possibile dalla sua città  per questo ha scelto un college molto lontano, i suoi genitori non erano molto contenti però erano tranquilli perché sarebbe andata nella stessa scuole di suo fratello Joy.
Vuole diventare avvocato per difendere le persone, e ha intenzione di pensare solo allo studio, rimanendo nell’ombra senza attirare l’attenzione, ma una sera la sua migliore amica la porta a una corsa clandestina e a fine gara incrocia lo sguardo di Trent, il suo sguardo la colpisce nel profondo, è come se quel ragazzo nascondesse qualcosa che lo rende triste ma non può avvicinarsi a lui, è il classico playboy, sempre circondando da ragazze e non vuole avere niente a che fare con un tipo così.
Il destino però ha altri piani perchè Trent è il coinquilino di Joy e quando Bessie si presenta alla loro porta a causa di una mancata risposta di suo fratello a loro madre, rimane sconvolta, lui sembra interessato a lei e continua ad attirare la sua attenzione, ma lei gli risponde male e cerca di tenerlo a distanza ma è difficile.
Bessie non riesce a dimenticare il suo passato, più ci pensa più va in depressione, pensava di aver superato tutto ma si sbagliava, la sua malattia la condiziona ancora con le relazioni e quando Trent si avvicina a lei va nel panico.
Trent vuole conoscere meglio Bessie, lei è speciale e diversa dalle altre, forse gli darà una mano ad andare avanti ad affrontare i suoi demoni e lui sarà in grado di dare una mano a lei.
Ho trovato questa storia molto bella e dolce, la scrittrice è riuscita a parlarci di un tema molto importante come il bullismo senza essere pesante, ha mostrato le ferite interne che provoca attraverso la protagonista Bessie.

Quando da piccola le hanno diagnosticato la malattia per lei non era niente di grave, ma quando i suoi compagni hanno iniziato a maltrattarla e tenerla fuori dal gruppo ha iniziato a odiare la sua malattia, nascondeva più pelle possibile con maniche lunghe, chiedeva ai suoi genitori di non farla andare a scuola, dicevano che avrebbero parlato con le maestre ma loro non potevano fare niente; così un giorno ha reagito e ha creato una corazza intorno a se, attaccando le persone che volevano ferirla e che si volevano avvicinare a lei solo perché gli faceva pena, anche se sono passati tanti anni non riesce a superarlo del tutto.
Bessie mi ha fatto tenerezza a causa della sua malattia le persone la prendevano in giro e ha reagito come meglio credeva, facendo finta di essere forte e attaccando. Quando si trova davanti Trent rimane affascinata da lui, è bello e sembra interessato a lei ma non riesce a lasciarsi andare, ha sofferto abbastanza e pensa che uno come lui non può interessarsi a lei, quindi gli risponde male ma lui non è disposto a stare lontano e quando scopre la sua malattia è ancora più convinto di stare con lei, per dimostrarle che a lui non importa e che è bellissima così. Sarà difficile per lei ma è forte.
Trent mi ha rubato il cuore, fuori sembra il classico playboy sicuro di sé ma dentro si nasconde un ragazzo che soffre, quando incontra Bessie rimane affascinato da lei, gli provoca delle emozioni che non pensava mai di provare, vuole starle accanto, conoscerla e proteggerla, vuole sapere il suo passato anche se significa che deve svelare anche il suo. Non si può non innamorarsi di lui, è un ragazzo d’oro.
Loro due insieme sono fantastici, la loro storia non sarà facile per via delle paure di Bessie ma Trent è forte, il loro legame è intenso, la voglia di andare avanti e stare insieme cresce e gli da una mano a superare alcuni ostacoli.
Mi hanno fatto ridere, sospirare, arrabbiare e sognare un lieto fine per loro, la scrittura è scorrevole e ti cattura subito, Giusy Bellone è riuscita a farmi innamorare della storia.



20 ottobre 2017

Blogtour “Il Viandante” di Jane Harvey Berrick



Buongiorno stamattina c’è la terza tappa del blogtour del romanzo “Il Viandante” di Jane Harvey Berrick, oggi usciranno due altre tappe insieme alla mia, il Blog The Reading’s Love vi presenterà Kes e il Blog Book’s Angel vi presenterà Aimee.
Io oggi vi farò una piccola lista di film ambientati sul circo, buona visione e mi raccomando seguite tutte le tappe.

Primo Film:



Come l'acqua per gli elefanti” -  titolo Originale “Water for Elephants”- film del 2011 diretto da Francis Lawrence. Durata: 122 Min.

TRAMA
Jacob Jankowski (Robert Pattinson) è uno studente di veterinaria di modeste origini, sbandato e smarrito dopo una tragedia personale dove ha perso tutto: genitori, speranze, casa, sogni, il giovane sale casualmente su un treno che si scopre essere il convoglio che trasporta il Benzini Brothers Circus, una strampalata combriccola di imbonitori, mangiatori di fuoco, donne cannone e animali esotici. Quel fatale viaggio in treno avrà come esito l'incontro con Marlena (Reese Witherspoon), principale attrazione del circo in declino. Con i suoi occhi e i suoi capelli luminosi, la pelle di porcellana, i lustrini rosa che la rendono scintillante, e la sua confidenza con gli animali, Marlena è un'artista nata, affascinante e piena di grazia. Ma la sua vita privata è in forte contrasto con la gioia che la donna prova nell'esibirsi. È infatti intrappolata in un rapporto matrimoniale complesso e difficile con August (Christoph Waltz), il direttore, nonché proprietario, del circo, una presenza autorevole e carismatica capace di sedurre o aggredire con la medesima forza. Jacob s'innamora inevitabilmente di Marlena. Insieme scoprono la bellezza del mondo circense, condividendo l'affetto per un elefante piuttosto speciale. E malgrado tutti gli ostacoli Jacob salva la donna da una vita infelice, finendo per condividere con lei un amore che durerà tutta la vita. Il racconto di questa turbolenta redenzione è affidato al lungo flash back di un Jacob, ora novantenne (Hal Holbrook), che ripercorre con la mente le acrobazie del suo numero più rischioso: l'amore per Marlena e un un destino che nessuno dei due poteva immaginare.

Secondo Film:



Cirque du Soleil - Mondi lontani 3D” un film di genere fantasy uscito del 2013 - Diretto da Andrew Adamson, con Erica Linz e Igor Zaripov. Durata: 91 Min

TRAMA
Girando in una fiera di paese, una ragazza viene avvicinata da un clown che le porge il volantino pubblicitario dello spettacolo di un trapezista. Entrata nel tendone in cui questi si esibisce, durante lo show scambia con lui uno sguardo di intesa che lo distrae facendolo cadere. La caduta provoca un passaggio dimensionale e i due si trovano coinvolti in diversi "scenari", ovvero diverse rappresentazioni spettacolari all'interno delle quali si inseguono cercando di trovarsi fino al congiungimento finale, anch'esso nella forma di uno spettacolo.

Terzo film:


Madagascar 3 – Ricercati in Europa” – Genere Animazione – Uscito nel 2012 -  Regia Eric Darnell
, Tom McGrath , Conrad Vernon. Durata: 93 Min

TRAMA

Alex il Leone, Marty la Zebra, Gloria l'Ippopotamo e Melman la Giraffa stanno ancora cercando di tornare nella loro amata New York. Il viaggio li porterà in Europa dove, ricercati dal temibile Capitano Chantel DuBois, troveranno riparo in un circo itinerante...

Quarto Film:


Trapezio”  - Genere Sentimentale – Uscito nel 1956 – Regia Carol Reed. Durata: 107 Min

TRAMA

Mike Ribble, che fa parte di un grande circo di Parigi, è stato un celebre trapezista, uno dei pochi che sapeva eseguire il triplice salto mortale. In seguito ad una caduta Mike è rimasto zoppo ed ora si sente avvilito. Il figlio di un altro celebre trapezista, Tino Orsini, prega Mike di insegnargli il segreto del famoso triplice salto: Mike da prima rifiuta, ma essendosi convinto che Tino ha della stoffa, incomincia ad allenarlo, finchè insieme formano un duo di alta acrobazia. Del circo fa parte anche Lola, bella e ambiziosa giovane, la quale, benchè non abbia speciali qualità di ginnasta, per far carriera vorrebbe inserirsi nel duo Orsini-Ribble. Tenta dapprima, invano, di sedurre Mike: poi circuisce Tino. Il proprietario del circo, temendo che i due trapezisti se ne vadano, pensa di ancorarli al circo mediante Lola: impone quindi ai due la collaborazione di Lola, che, da parte sua, fila di perfetto amore con Tino. Mike non vede la cosa di buon occhio, essendo convinto che Lola non puo' far altro che rovinare il numero e l'avvenire di Tino. Le cose si complicano quando Mike s'innamora di Lola, che ricambia il suo amore. Tino crede che Mike voglia portargli via la donna perchè teme di esser estromesso dal numero e glielo rinfaccia. Una sera che nel circo c'è un celebre impresario americano, Mike costringe Tino ad eseguire il triplice salto. Per Tino è ormai aperta la via che conduce al successo e alla fortuna: egli si riconcilia con Mike ma questi comprende che il giovane non ha piu' bisogno di lui. Rimarrà a Parigi accanto a Lola, la quale ha lealmente dichiarato a Tino di non poter ricambiare il suo amore.



19 ottobre 2017

“Wintersong” di S. Jae-Jones

 
Uno dei romanzi più attesi dell'anno
Un labirinto di bellezza e oscurità, musica e magia. Questo è il mondo in cui ti perderai
L’inverno si avvicina, e il Re dei Goblin sta per partire alla ricerca della sua sposa…


Titolo: Wintersong
Autore: S. Jae-Jones
Casa Editrice: Newton Compton
Data di uscita: 26 Ottobre

TRAMA

Sin da quando era una bambina, Liesl ha sentito infiniti racconti sui Goblin. Quelle leggende hanno popolato la sua immaginazione e ispirato le sue composizioni musicali. Adesso ha diciotto anni, lavora nella locanda di famiglia e sente che tutti i sogni e le fantasticherie le stanno scivolando via dalle mani, come minuscoli granelli di sabbia. Ma quando sua sorella viene rapita dal Re dei Goblin, Liesl non ha altra scelta che mettersi in viaggio per tentare di salvarla. E così si ritrova catapultata in un mondo sconosciuto, strano e affascinante, costretta ad affrontare una decisione fatale. Ricco di musica e magia, personaggi straordinari e storie avvincenti e romantiche, Wintersong trasporta il lettore in un’atmosfera indimenticabile.
Il romanzo più atteso dell’anno
Un esordio fantastico
Un labirinto di emozioni
«Avvincente, sensuale e romantico, Wintersong è una gioia per i sensi. Avrei voluto che non finisse mai.»
Renée Ahdieh, autrice del bestseller La moglie del califfo
«Jae-Jones descrive splendidamente la magia dell’amore, il potere della musica e l’importanza del libero arbitrio.»
Publishers Weekly
«Un racconto di straordinaria bellezza, poetico e nostalgico sulla lealtà e la sapienza femminile.»
Booklist
«Una storia con la struttura di una sonata: il movimento finale culmina in un colpo di scena che lascerà i lettori a bocca aperta.»
Kirkus Reviews

“Con te oltre i limiti” di Lisa De Jong

Un incontro magnetico
Un matrimonio in crisi
Lei non è pronta a rinunciare a nessuno dei due


Titolo: Con te oltre i limiti
Autore: Lisa De Jong
Casa Editrice: Newton Compton
Data di uscita: 26 Ottobre

TRAMA

Questa non è la solita storia d'amore
Se pensi che questa sia una storia già sentita, ti stai sbagliando. La mia non è una storia d’amore… Almeno non la solita storia d’amore. Faccio l’avvocato e sono abituata a scoprire le cose, a portare alla luce i segreti, ma questa volta non ci sono riuscita. Ogni giorno River mi dà almeno dieci validi motivi per stargli lontano, e undici ragioni per cui non posso farlo. Il nostro rapporto doveva rimanere strettamente professionale, e io ci ho provato. Poi c’è Cole: dopo quattro anni di matrimonio, con lui tutto è cambiato. Non immaginavo che due persone che vivono insieme potessero sentirsi così distanti. Ma non sono pronta a rinunciare a lui. Un uomo sta cercando di farmi crollare. Un altro di vendicarsi. Entrambi mi stanno mentendo.

«Una boccata d’aria fresca! Questa è una storia che parla di piacere e sensi di colpa. Non penserete più all’infedeltà nello stesso modo.»
«Una grande storia… Bellissimi personaggi. E che colpi di scena! Ho amato River Holtz! Non riuscivo a smettere di leggerlo.»
«Non so nemmeno da dove cominciare… Questo libro è stato incredibile! E mi ha incollato alle pagine fin dall’inizio. Ho cercato di indovinare come potesse evolvere la storia, ma ho sbagliato…»



“Il cacciatore di libri proibiti” di Fabio Delizzos


Ai primi posti delle classifiche italiane
Un grande thriller storico
Dall'autore del bestseller Il collezionista di quadri perduti


Titolo: Il cacciatore di libri proibiti
Autore: Fabio Delizzos
Casa Editrice: Newton Compton
Data di uscita: 26 Ottobre

TRAMA

Paolo IV, il papa che ha emanato il primo Indice dei libri proibiti, esala l’ultimo respiro. Il popolo della Città Eterna insorge, abbandonandosi a devastazioni e profanazioni di una brutalità mai vista prima. Ma fatti ben più gravi e inauditi accadono nelle vie della città nelle stesse ore, eventi che hanno del miracoloso e di cui nessuno deve venire a conoscenza. Il cardinale camerlengo vuole che a condurre le indagini su quegli strani episodi sia Raphael Dardo, un agente segreto del duca Cosimo I de’ Medici, che era rinchiuso nelle prigioni di Castel Sant’Angelo per il possesso di una Bibbia giudicata maledetta. Se vuole riacquistare la libertà e avere salva la vita, Raphael dovrà risolvere il caso prima che abbia inizio il conclave che eleggerà il nuovo pontefice. Con l’aiuto di un geniale alchimista, di due bellissime e astute cortigiane, e persino del grande maestro Michelangelo, Raphael inizia una ricerca che lo condurrà sulle tracce di un libro. Il più antico, raro, misterioso e pericoloso che sia mai stato scritto. I pochi che sono a conoscenza della sua esistenza lo chiamano Il Codice dei miracoli, e devono custodirne i segreti a tutti i costi…


Hanno scritto di Fabio Delizzos:

«La miglior new entry è il giallo storico di Fabio Delizzos, con protagonista il mercante d’arte di Cosimo de’ Medici.»
la Lettura - Corriere della Sera

«Alchimia, arte e indagini. Il Rinascimento è un thriller. Il romanzo è picaresco, diverte ma è al tempo stesso efficace e preciso.»
Il Giornale

«Un’opera sorprendente.»
Il Tempo

«Delizzos attinge al filone narrativo esoterico e trova il modo per narrare con uno stile di rara eleganza.»
La Gazzetta del Mezzogiorno



“L'amore mi chiede di te” di Lucrezia Scali


L'autrice del bestseller Te lo dico sottovoce


Titolo: L'amore mi chiede di te
Autore: Lucrezia Scali
Casa Editrice: Newton Compton
Data di uscita: 23 Ottobre

TRAMA

Roccamonte è una cittadina tranquilla, dove non succede mai molto. Per questo fa notizia anche l’apertura di una tisaneria: a gestirla è Selva, una ragazza arrivata da poco in paese. Considerata strana sin da piccola, per i suoi gusti diversi dalle coetanee, Selva ha un dono particolare: è brava ad aiutare chi è in difficoltà. Per qualsiasi problema, lei ha pronto un rimedio a base di erbe. Enea è il primo cittadino di Roccamonte: disponibilissimo con tutti, gentile e cordiale. Eppure assolutamente restio a lasciarsi coinvolgere. Tanto meno da Selva, con la quale Enea non sembra avere niente in comune. Ma nonostante si ripeta che deve starle alla larga, non può negare, almeno a se stesso, di esserne attratto. Quando finalmente tra i due sta per nascere qualcosa e lui pare deciso a lasciarsi andare, qualcuno fa ritorno in paese... Qualcuno che appartiene al passato di Enea.

Ai primi posti delle classifiche italiane

«Lucrezia Scali è bravissima a lasciare in sospeso il lettore e ad ammaliarlo fino all’ultimo.»
Crazy for romance

«Lucrezia Scali scrive in modo semplice, tenero ed emozionante. Mi sono innamorata di questo libro.»
Libri di cristallo

«Lucrezia Scali si dimostra un’autrice matura, con uno stile di scrittura ricercato, curato e scorrevole.»
Romance e non solo



“I Medici. Decadenza di una famiglia” di Matteo Strukul


Ai primi posti delle classifiche. Vincitore del premio Bancarella.
Fra intrighi di corte, bugie, assassinii e spettacolari evasioni, l’eterna lotta di Maria de’ Medici contro nemici intenzionati a sottrarle la corona ed esiliarla.


Titolo: I Medici. Decadenza di una famiglia
Autore: Matteo Strukul
Casa Editrice: Newton Compton
Data di uscita: 23 Ottobre

TRAMA

La Parigi del diciassettesimo secolo è l’essenza del vizio e della violenza. Maria de’ Medici, da poco sposa di Enrico IV di Borbone, si trova ben presto a fare i conti con le mire rapaci di Henriette d’Entragues. Con un documento scritto, Enrico stesso ha promesso alla propria favorita di prenderla in moglie, e ora quel foglio è l’arma con la quale ricattarlo. Ma non è l’unica minaccia: un’altra arriva da un gruppo di nobili che cospirano per rovesciare il trono. Avvertendo che le sorti proprie e del re sono sempre più critiche, Maria decide allora di affidarsi a Mathieu Laforge, spia e sicario abilissimo, capace di sventare più di una congiura. Ma la regina non sa ancora che il suo destino sarà segnato dalla lotta costante contro coloro che vogliono la fine del suo regno. Quando Enrico IV di Borbone muore, vittima dell’ennesimo complotto, all’orizzonte si profila, inarrestabile, l’ascesa di un astro di prima grandezza della politica francese: il cardinale di Richelieu. Sarà proprio lui, dopo la morte del re, ad acquisire un potere sempre maggiore, tradendo colei che più di chiunque altro ne aveva favorito la fortuna: Maria de’ Medici.


«Un romanzo appassionante.»
Marcello Simoni, autore di Il mercante di libri maledetti

«Un romanzo storico a ritmo di colpi di scena.»
Il Corriere della Sera

«La storia di una dinastia importantissima, una storia fatta di cospirazioni e tradimenti. Ma anche il racconto della grande rivoluzione culturale del Rinascimento, quando l’Italia era il centro del mondo e modello di bellezza e magnificenza per l’intera Europa.»
la Repubblica

«Una scrittura vera, viva e pulsante. Un romanzo nel quale l’autore innesta trappole thriller e dialoghi vivi su una solida base storico-narrativa.»
Nicolai Lilin, TuttoLibri - La Stampa