22 febbraio 2018

“La locanda degli amori sospesi” di Viviana Picchiarelli


Inaspettato Come perfetti sconosciuti
Romantico come C’è posta per te
Un romanzo indimenticabile
Benvenuti tra le pagine di un sogno


Titolo: La locanda degli amori sospesi
Autore: Viviana Picchiarelli
Casa editrice: Newton Compton
Data di uscita: 1 Marzo

TRAMA

La locanda dei libri è un casale sulle sponde del lago Trasimeno. Negli anni è diventato un punto di riferimento per lettori onnivori e scrittori in cerca di ispirazione. L’atmosfera ricca di charme e dal tocco provenzale, le stanze traboccanti di romanzi lo rendono rifugio ideale per i clienti che cercano conforto nelle pagine e nelle storie altrui. Proprio la locanda, dopo trent’anni, fa da scenario all’incontro tra Matilde, ex psicoterapeuta e ora proprietaria del casale, e Matteo, avvocato di professione e scrittore per passione. Il loro amore, interrottosi bruscamente quando stava per diventare un sentimento assoluto e potente, sarà però costretto a fare i conti con il tempo che è trascorso, con i traguardi che entrambi hanno raggiunto e anche con gli errori commessi. Matteo e Matilde vivranno un confronto fatto di ricordi, dolore e passione. È possibile recuperare le emozioni nate tanti anni fa e che nessuno dei due ha mai dimenticato? E ritrovare quella parte di sé che senza l’altro sembrava perduta?


Si può recuperare la parte di noi che abbiamo smarrito?

«Un libro delicato e scorrevole. L’autrice riesce a trattare temi difficili con delicatezza, senza far diventare il libro triste e malinconico.»
Le tazzine di Yoko

È possibile trasformare i rimpianti in felicità?

«Consigliato a chi rimpiange la propria parte smarrita e non si sente fuori tempo massimo per recuperarla, a coloro che nutrono un amore sospeso nel tempo della gioventù, ma, soprattutto, a quelli che sentono ancora – come in quella famosa canzone riproposta da Battiato – il fischio lontano del treno perduto.»
Mangialibri

«Dialoghi brevi e freschi, intreccio semplice ma non scontato, una passione per i libri che sembra l’eco di conversazioni fra amiche “malate di carta scritta”. Una locanda così, l’avrete capito, vorrei proprio gestirla io…»
Bibliotecaromantica


“La signora della morte” di Terry Goodkind


Il re del fantasy è tornato
Famoso in tutto il mondo
Tradotto in oltre 20 Paesi



Titolo: La signora della morte
Autore: Terry Goodkind
Casa editrice: Newton Compton
Data di uscita: 1 Marzo

TRAMA

La nuova saga epica
Sorella della luce, sorella dell'oscurità, signora della morte. Nicci ha vissuto molte vite e affrontato tante sfide, ma ora il mondo è cambiato. Adesso che sul trono siedono i suoi alleati, Richard e Kahlan, Nicci è pronta per ricominciare a viaggiare. Al suo fianco c’è Nathan, che possiede poteri ultraterreni da profeta. Il loro incarico è esplorare in segreto i confini del regno appena costituito. Questo porterà lei e Nathan sulle tracce della Strega Red; a spasso per i vicoli tortuosi della città portuale di Tanimura; a incrociare le spade in battaglie mozzafiato in alto mare e persino ad affrontare un duello magico di proporzioni titaniche che potrebbe cambiare il destino del vecchio mondo e di quello nuovo.

«Meravigliosamente creativo, fluido e avvincente.»
Kirkus Reviews

«Terry Goodkind ha un impatto indelebile.»
Publishers Weekly

«Straordinario.»
Booklist


“L'imperatore eretico” di Giovanna Bettelli


La vita dell'imperatore Giuliano l'Apostata che rinnegò la fede e trovò se stesso.



Titolo: L'imperatore eretico
Autore: Giovanna Bettelli
Casa editrice: Newton Compton
Data di uscita: 27 Febbraio

TRAMA

Antiochia, 363 d.C. Flavio Claudio Giuliano, l’imperatore che cercò di restaurare il paganesimo, passato alla storia con il nome di Giuliano l’Apostata, sta per dare inizio alla campagna militare in Persia. Ma invece di pensare alla gloria e ai trionfi militari, Giuliano dà voce al suo animo più segreto in una serie di lettere inviate all’amico e maestro Libanio, nelle quali rievoca la giovinezza trascorsa in compagnia dell’amato fratello Gallo, e la difficile e tormentata ascesa al ruolo di Cesare e poi di Augusto. L'ideale testamento intellettuale di una delle personalità più controverse della storia romana, il ritratto immaginario di un uomo mai compreso fino in fondo.

RECENSIONE “Sempre e solo lei” di Claire Kingsley



Rieccomi con un’altra recensione adesso vi parlo del primo romanzo della Serie “Always” di Claire Kingsley “Sempre e solo lei” uscito a Luglio grazie alla  Quixote edizioni e a Marzo arriverà il secondo dove troveremo la sorella del protagonista.




Titolo: Sempre e solo lei
Autore: Claire Kingsley
Casa Editrice: Quixote Edizioni
Data di uscita: 18 Luglio

TRAMA

Il migliore amico di Kylie, Braxton, è l’uomo più bello che abbia mai conosciuto, con un corpo tonico e un sorriso che fa cadere le mutandine di ogni donna che incontra.
Tranne Kylie. Circa.
Kylie non vede l’ora di smettere di uscire con le persone sbagliate e di trovare quella giusta.  Sebbene Braxton le tolga il respiro, sa che con lui sarebbero solo problemi. È solo un altro playboy, e lei è stanca di giocare.
Ma Braxton non è l’uomo che pensa che sia.
La ragione per cui si comporta così male con le donne è semplice: nessuna di quelle con cui sta è realmente quella che vuole. Nessuna di loro è Kylie.
Braxton vorrebbe amare Kylie in ogni modo possibile, ma c’è sempre un ostacolo. Quindi rimane suo amico, guardandola frequentare uomini troppo stupidi per apprezzare quanto lei sia speciale, sempre preoccupato che il prossimo non lo sarà. Il prossimo sarà l’uomo che gliela porterà via per sempre.
Amare Kylie vorrebbe dire rischiare di rovinare per sempre loro amicizia, ma perderla potrebbe essere più di quanto Braxton sia in grado di sopportare.


RECENSIONE

Il libro ci racconta la storia tra due migliori amici Kylie e Braxton, che sono cresciuti insieme, il loro rapporto è molto unito, sono una vera famiglia, quando sono morti i genitori di Braxton e sua sorella gemella Selene, migliore amica di Kylie il padre di lei che era un avvocato gli ha dato una mano e si è preso cura di loro come dei figli.
L’amicizia tra loro è diventata presto amore ma nessuno dei due ha mai voluto ammettere niente all’altro, per paura di rompere l’equilibrio che c’era nel gruppo. Kylie perché sa che Braxton è un playboy e non vuole soffrire e perderlo come amico e lui per non creare problemi all’amicizia tra Kylie e sua sorella, perché sa che farebbe soffrire Selena per questo nessuno dei due si è mai dichiarato e sono sempre usciti con altre persone ma le cose stanno cambiando.
Kylie è determinata a trovare l’uomo giusto per lei, basta feste, basta alcool e basta botte e via, vuole un uomo che la ami e che sia per sempre e lo dice a Selena e Braxton che devono darle una mano a tenere la testa a posto.
Quando Braxton sente cosa farà Kylie ha paura che un uomo arriverà e gliela porterà via per sempre e quando la vede con Derek, capisce che forse l’ha persa per sempre ma in fondo non c’è mai stata la possibilità che nascesse qualcosa tra loro perché sua sorella Selena non vuole, così decide di buttarsi anche lui in una relazione ma quando trova Kylie in difficolta non riesce a fermarsi e si butta perché l’unico uomo giusto per lei è lui è farà di tutto per non perdere questa occasione il problema è che non sa come non ferire sua sorella.
Braxton per una volta penserà a se stesso e prenderà quello che desidera da una vita o metterà di nuovo sua sorella al primo posto?
Claire Kingsley è riuscita a creare una storia semplice ma intensa, ci fa vedere che molte volte una semplice amicizia si può trasformare in qualcosa di più ma è difficile buttarsi perché si ha paura di rovinare tutto e tutto questo ce lo fa vedere tramite Kylie e Braxton, tutte e due provano qualcosa ma nessuno si è ancora dichiarato per non rovinare il loro rapporto.


Kylie è una ragazza che ama suo padre e che sta cercando di mettere la testa a posto e che desidera trovare l’uomo giusto per lei, ha sempre amato Braxton, lo trova sexy, passionale e dolce ma conosce la sua scia di cuori infranti e questo l’ha sempre frenata per paura di soffrire e di perderlo per sempre. Lei mi ha fatto molto sorridere è una brava ragazza, un po’ folle ma penso proprio che sia questo che la rende speciale, è un ottima amica e ho sempre fatto il tifo per lei.
Braxton è una bomba, chi non desidererebbe avere un amico così? È il sogno di ogni ragazza, sexy, dolce, protettivo e passionale, l’uomo perfetto, ha scoperto di amare Kylie fin da piccolo, l’ha sempre desiderata e quando la vedeva con gli altri ragazzi gli faceva male ma sapeva che non poteva superare la linea dell’amicizia perché sua sorella Selene lo ha sempre guardato male quando notava che guardava Kylie con desiderio, per questo si è sempre tirato indietro solo per non far soffrire sua sorella, però i sentimenti sono troppo forti e non riesce più a frenarsi. L’ho davvero amato soprattutto quando finalmente si è lanciato, in quel momento è partita una standing ovation, giuro ho fatto i salti di gioia.
C’è stata una persona che mi ha dato un po’ sui nervi è Selena, la sorella gemella di Braxton, quella ragazza è leggermente viziata ed egoista, non l’ho proprio sopportata se lui si teneva nascosto quel sentimento era solo a causa sua perché le piaceva come stavano le cose e non voleva cambiarle, pensava solo a se stessa meno male che poi si sveglia e capisce cosa stava facendo.
La scrittura è scorrevole divori il libro senza accorgetene, semplice ma intensa se volete una lettura che vi faccia compagnia questo romanzo è perfetto, ve lo consiglio.




RECENSIONE  “Paper Heir” di Erin Watt



Buongiorno a tutti oggi vi parlo del quarto romanzo della Serie “Royal” di Erin Watt che è uscito il 30 Gennaio, dove troviamo il nostro amato Easton,  i fratelli Royals continuano a fare strage di cuore.


Titolo: Paper Heir
Autore: Erin Watt
Casa Editrice: SPERLING & KUPFER
Data di uscita: 30 Gennaio

TRAMA

È nel silenzio che senti il battito del cuore. Lo senti però anche spezzarsi.
Easton Royal ha tutto. È bello, divertente; possiede soldi, macchine, ragazze e un cognome che gli permette di ottenere sempre ciò che vuole. Eppure il passato gli ha lasciato parecchie cicatrici, e il suo presente è più incasinato di sempre. Gli eccessi sembrano non bastargli mai: ogni pretesto è buono per fare a botte e concedersi un bicchiere di troppo, senza pensare alle conseguenze. Tutto lo annoia ed è costantemente alla ricerca di una nuova sfida da affrontare. Forse è per questo che è così attratto dalla sua nuova compagna di scuola, Hartley Wright. Con i suoi occhi grandi e il naso all'insù, Hartley piomba nella vita di Easton in un giorno come tanti. È molto diversa dalle altre studentesse marionette della Astor Park e, soprattutto, non sembra interessata a lui. Per la prima volta, il nome dei Royal non è abbastanza. Ma Hartley è solo l'ennesima sfida, una distrazione gradita nella noia quotidiana, o davvero il più difficile da domare tra i fratelli Royal prova qualcosa per lei?


RECENSIONE

Il romanzo ci parla di Easton, ora è all’ultimo anno ed è a capo di tutta la Astor Park insieme a Ella, ha iniziato bene l’anno nuovo, va alle feste, le ragazze gli cadono ai piedi, fa combattimenti quando vuole, fa tutto quello che vuole senza pensare alle conseguenza ma tutto questo non riesce più a rendergli la vita divertente anzi la sta trovando noiosa, così pensa di divertirsi un po’ con la nuova professoressa ma i suoi piani vengono smontati da una nuova studentessa, il suo nome è Hartley Wright.
Entrando in aula per chiedere all’insegnante di essere inserita nel suo corso coglie in fragrante i due in atteggiamento intimo, Hartley scappa subito e per calmare le acque prima che la professoressa vada nei casini Easton la segue, quando riesce a fermarla si trova davanti una ragazza semplice con occhi grandi e il naso all'insù, nessuna bellezza particolare ma quando apre bocca per rispondere per le rime a Easton qualcosa in lei lo attira e non riesce più a smettere di pensare a Hartley.


Nessuna ragazza lo ha mai rifiutato a parte Ella e Val, tutte gli cadono ai piedi ma Hartley non vuole avere niente a che fare con lui, quando le ha chiesto di uscire lei gli ha detto che non ha tempo per lui, ha un obbiettivo preciso, finire la scuola, ha già troppi problemi non vuole aggiungerne altri e lui ne porterebbe ancora di più. All’inizio Easton la prende solo come una sfida, nessuna ragazza lo ha mai rifiutato ed essendo che si annoia prende la palla al balzo ma dopo un po’ capisce che Hartley non è una sfida è qualcosa di più. Vuole stupirla e farle vedere chi è Easton Royal ma sarà difficile perché tutti gli sbagli che ha commesso e che sta ripetendo gli si ritorceranno contro, facendogli crollare tutto e forse addirittura allontanando le persone che ama, è ora che affronti i suoi errori e che cresca.
Le scrittrici sono riusciti di nuovo a creare una storia piena di sorprese, una vera montagna russa di emozioni, questa Serie crea dipendenza e i fratelli Royal con il loro fascino ti catturano e non vorresti mai lasciarli anche se sono incasinati e sai che portano guai.
Devo essere sincera all’inizio pensavo che quelli più incasinati fossero Reed e Gideon ma ora ritiro tutto perché Easton è davvero un disastro, ci sono state tantissime volte che lo avrei preso a schiaffi e gli avrei urlato “COSA STAI FACENDO???” giuro mi ha fatto davvero innervosire. Già nei primi tre avevo capito che era un po’ pazzo ma lo avevo davvero sottovalutato perché è davvero un combina guai, non pensa mai alle conseguenze si butta è basta, quando vede cosa ha portato il suo errore  si sente in colpa ma continua a rifarlo e facendo così sta allontanando le persone che gli vogliono bene, inclusa Hartley. Con lei vuole essere migliore, essere il suo amico ma vorrebbe anche di più, quando la ferisce si sente male, vorrebbe aiutarla e proteggerla ma è anche tanto confuso.

Questo suo lato mi ha fatto sciogliere il cuore e mi ha fatto sorridere, però sappilo Easton che anche se ti adoro ti prenderei lo stesso a schiaffi XD.
Hartley è una ragazza davvero tosta, la sua famiglia è un disastro lei vuole solo fare la cosa giusta anche se significa andare contro al nome della famiglia. Anche se è a pezzi è affronta la vita a testa alta, l’ho adorata è una brava ragazza con un obbiettivo preciso, finire la scuole e neanche un Royal potrebbe distrarla. Hartley arriva quasi allo stesso livello di Ella, quelle due ragazze hanno capovolto il mondo dei Royal.
Ho amato il rapporto tra Easton e Hartley, insieme sono fantastici e mi hanno fatto sorridere, lei riesce sempre a tenergli testa e vedere la loro storia crescere piano piano mi è piaciuto tanto.
Giustamente in questo romanzo non mancano le sorprese e i colpi di scene e neanche la rompiscatole di turno, odio le ragazze di quella scuola sono davvero delle vipere.
Se avete amato i primi tre romanzi ed eravate curiose di conoscere meglio Easton, vi consiglio di non perdere questo libro e preparatevi a essere travolte di nuovo dal fascino dei Royal e dal loro caos.




21 febbraio 2018

“Perchè la notte appartiene a noi” di Amabile Giusti


La luce dell’aurora e il gelido buio dell’Alaska: sono Mira e Kade.
Una storia passionale e sensuale sullo sfondo di una terra selvaggia, fra due anime più affini del previsto, dapprima ostili, dubbiose, rabbiose, e poi follemente bisognose, gelose e affamate d’amore.



Titolo: Perchè la notte appartiene a noi
Autore: Amabile Giusti
Casa Editrice: Amazon Publishing
Data di uscita: 22 Maggio

TRAMA

L’inverno in Alaska è spietato: lo sa bene la giovane Mira Kendall che non si è mai allontanata da Noweetna, un villaggio di trecento anime. Per affrontare il buio perenne di quelle latitudini, la ragazza si è creata un piccolo mondo interiore ricco di luce: legge tantissimo, colleziona fiocchi di neve e sogna di vivere un grande amore romantico.
L’arrivo di Kade scuote ogni suo equilibrio. Lui è un trentenne tanto bello quanto inquietante: ha i capelli lunghi, un occhio verde e uno nero, strani tatuaggi perfino sul viso e sulle mani, e un pessimo carattere. Non socializza con nessuno, vive da solo su una vecchia barca arenata e nasconde di sicuro un terribile segreto.
Impossibile per loro non incontrarsi, così com’è impossibile per Mira non trovarsi combattuta fra due emozioni opposte. Una parte di sé disapprova Kade per i suoi modi sgarbati, e l’altra è irresistibilmente attratta dal suo fascino feroce e dal mistero che lo avvolge.
Lentamente, l’iniziale reciproca antipatia si trasforma in un sentimento inatteso, tanto profondo da travolgerli entrambi.
Ma Kade ha troppe cose da nascondere. Quando il suo passato torna a minacciarlo, diventa necessario fare una scelta dolorosa che potrebbe separarli per sempre.


“È subito l'alba” di Angela White


Arriva il secondo volume della Serie “Angeli caduti” di Angela White.
L’amore può tutto, anche vincere il dolore.
Due mani bellissime capaci di guarire e far soffrire. Liam e la sua oscurità sapranno accogliere l’alba insieme a Samantha?




Titolo: È subito l'alba
Autore: Angela White
Casa Editrice: Amazon Publishing
Data di uscita: 15 Maggio


TRAMA

William Payne è un neurochirurgo di fama mondiale a cui la vita sembrerebbe aver regalato tutto: denaro, rispetto, l’ammirazione degli uomini e i favori delle donne. Ma dietro questa facciata si celano una rabbia feroce e autodistruttiva e una fragilità che ha radici nel passato.
Samantha Deveraux ha venticinque anni e si nasconde sotto le sue felpe extralarge, i jeans sformati e gli anfibi con i quali affronta il mondo a testa bassa. Solo davanti a un monitor di computer, tra numeri e codici, riesce a esprimersi veramente e ad allontanare il ricordo dei tradimenti che ha subito.
L’incontro di Liam e Sammy a distanza di anni costringerà entrambi a mostrarsi all’altro senza maschere né difese.
Chissà se la volpe dagli occhi verdi riuscirà a liberare dalla sua gabbia l’angelo guerriero...